Studio Legale   SanTaLex

Studio Legale Sandri & Taraldsen

 

OPPOSIZIONE ALL’OBBIGO VACCINALE PER I SANITARI

 

Per i sanitari che si oppongono all’obbligo vaccinale viene introdotta una gestione attiva individuale.

Si attuano cinque diverse strategie, dipendentemente dalla situazione del singolo sanitario.

I costi di tutela sono proporzionali all’attività svolta. Essi sono indicativi, in quanto lo Studio si riserva di adeguare il costo di causa, in accordo con l’interessato, in casi particolarmente complessi.

 

- Attività stragiudiziale, per i sanitari che intendono opporsi all’obbligo vaccinale, e non sono ancora stati sospesi.  Per informazioni e costi cliccare qui.

 

- Ricorso in autotutela, per i sanitari che hanno ricevuto l’atto di accertamento, quale strategia pre-giudiziale. 

 Per informazioni e costi cliccare qui.

 

- Ricorso amministrativo, per i sanitari che hanno ricevuto dalla Azienda Sanitaria di riferimento l’atto di l’accertamento dell’obbligo vaccinale e intendono opporvisi.

 Per informazioni e costi cliccare qui.

 

- Causa di lavoro, per i sanitari che sono stati sospesi dal lavoro, seppure non abbiano ricevuto l’atto di accertamento dell’obbligo vaccinale, ed intendono opporvisi.

 Per informazioni e costi cliccare qui.

 

- Causa contro l’Ordine di appartenenza, per i sanitari che intendono opporsi al comportamento illegittimo dell’Ordine di appartenenza, quando esso mette in essere  provvedimenti che violano la legge.  

 Per informazioni e costi cliccare qui.

 

PER ESSERE PATROCINATI

Per essere patrocinati, è necessario inviare una e-mail cliccando qui in cui includere:

- Nome

- Cognome

- Data e Luogo di nascita

- Residenza

- Codice Fiscale

- Numero di telefono

- E-mail

- Una breve informativa sulla propria situazione

 Alle stessa e-mail, bisogna allegare

- Documento di identità (fronte e retro): Carta identità, carta identità elettronica, patente di guida o passaporto

- Codice fiscale/ tessera sanitaria (fronte e retro)

- Mandato professionale, compilato e firmato (scarica      )

- Informativa privacy, compilata e firmata (scarica      )

- I documenti ricevuti: lettera della ASL, lettera del datore di lavoro, eventuali documenti medici, eventuali certificati del medico di medicina generale.

​- Ricevuta di pagamento dei costi di adesione.

 

Importante: i documenti devono essere allegati ed inviati attraverso un'unica e-mail.

 

Dati per il pagamento:
Bonifico SEPA (Europa senza commissioni)
Intestato a: Mauro Sandri 
IBAN: IT31P0200834830000102038717
BIC/SWIFT: TRWIBEB1XXX
Nome banca: Unicredit
Causale: "(Inserire il proprio Cognome e Nome)  - Opposizione obbligo vaccinale sanitari''

 

​Successivamente alla adesione, ogni assistito riceverà istruzioni personalizzate da parte dell’avv. Mauro Sandri e verrà contattato personalmente.

 

E’ possibile, inoltre, prenotare un consulto con l’avvocato Mauro Sandri.

 

Molte ulteriori informazioni sono a disposizione sui canali Telegram, FB e Youtube dell’avv. Mauro Sandri. 

 

Per eventuali chiarimenti di ordine pratico, è possibile scrivere a: assistenza.sanitari@gmail.com

Come creare un sito web con Flazio