Studio Legale   SanTaLex

Studio Legale Sandri & Taraldsen

CAUSA CONTRO LA CHIUSURA DEGLI ACCOUNT SOCIAL

 

Il ricorso è finalizzato a far dichiarare illegittima la chiusura temporanea o definitiva dell’account facebook o altri account.

Può aderire sia chi ha subìto la chiusura del proprio account, sia chi ritiene illegittimo non poter accedere alle informazioni fornite sugli account chiusi. 

Si tratta di una importante battaglia civile, in quanto la normativa lede il diritto primario della libertà di pensiero, di espressione e di informazione. In questo senso, è una battaglia che va ben oltre il ricorso contro la singola FB. Per utilizzare i vari servizi offerti da internet, infatti, accettiamo cookies e diamo accesso gratuitamente ai nostri dati personali, paghiamo quindi un carissimo dazio. A fronte di questo, non è ammissibile che società private possano operare una discriminazione ingiustificata ed ingiustificabile su quanto ognuno decide di pubblicare o di leggere.

L’obiettivo di questa causa collettiva è il raggiungimento di un numero significativo di adesioni.

Oltre alla richiesta di esercizio della piena libertà di espressione, la causa richiederà anche un risarcimento danni per ciascun aderente, comprensivo delle modeste spese da affrontarsi preventivamente.

 

I costi di adesione ammontano a 50,00 euro.

Gli importi indicati coprono i costi di causa fino al 1.grado ed includono una quota di accantonamento, destinata a coprire gli eventuali costi di causa, anche in caso di soccombenza.

L’adesione ad un eventuale futuro 2. grado di giudizio sarà su base volontaria. In caso di adesione a più ricorsi, verranno applicate tariffe più ridotte.

COME ADERIRE

Per aderire, è necessario inviare una e-mail cliccando qui in cui indicare:

- Nome

- Cognome

- Data e Luogo di nascita

- Residenza

- Codice Fiscale

- Numero di telefono

- E-mail

 

 Alle stessa e-mail, bisogna allegare

- Documento di identità (fronte e retro): Carta identità, carta identità elettronica, patente di guida o passaporto

- Codice fiscale/ tessera sanitaria (fronte e retro)

- Mandato professionale, compilato e firmato (scarica qui     )

- Informativa privacy, compilata e firmata (scarica      )

- Ricevuta di pagamento

Importante: i documenti devono essere allegati ed inviati attraverso un'unica e-mail.

 

N.B. NON INVIARE E-MAIL ALLA CASELLA AVV.MAUROSANDRI@GMAIL.COM

 

Dati per il pagamento:
Bonifico SEPA (Europa senza commissioni)
Intestato a: Mauro Sandri 
IBAN: IT31P0200834830000102038717
BIC/SWIFT: TRWIBEB1XXX
Nome banca: Unicredit
Causale: "(Inserire il proprio Cognome e Nome)  - Causa censura social.''

 

Per ulteriori chiarimenti, è importante prendere visione dei video e dei comunicati dell’avv. Sandri sui socials (Telegram, FB, Youtube).

Come creare un sito web con Flazio